Tentò di corrompere il sindaco di Segrate con 600mila euro. A processo

Consigliere milanese di Forza Italia a processo.

Tentò di corrompere il sindaco di Segrate con 600mila euro.  A processo
Cronaca Martesana, 15 Luglio 2018 ore 15:41

Tentò di corrompere il sindaco di Segrate con 600mila euro per affidare la concessione per i lavori di adeguamento, messa a norma e gestione dell’illuminazione pubblica e dei semafori del Comune alle porte di Milano a un’impresa sua «amica». Ma Paolo Micheli aveva detto "no", e aveva denunciato

Tentò di corrompere il sindaco di Segrate

Micheli infatti aveva già scartato la ditta sponsorizzata perché «antieconomica» e aveva denunciato tutto alla Procura. A quel punto Giuseppe Del Giudice, consigliere comunale di Forza Italia a Milano era finito sotto la lente di ingrandimento degli inquirenti come presunto mediatore.

L'avviso di garanzia

La vicenda risale a luglio 2016 e ora il pubblico ministero Paolo Filippini ha notificato a Del Giudice l’avviso di conclusione delle indagini in vista della richiesta di rinvio a giudizio.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI