Tentata aggressione col coltello e l’acido a Pioltello

Tentata aggressione col coltello e l’acido a Pioltello
04 Febbraio 2017 ore 17:02

Ha tentato di aggredire un connazionale armato di coltello e acido solforico.

Nella notte, i Carabinieri della Tenenza di Pioltello hanno tratto in arresto K.Y, marocchino 32enne volto noto alle Forze dell’ordine.

L’uomo, entrato in evidente stato di ubriachezza all’interno di un bar di Pioltello, quartiere Seggiano, ha iniziato un’animata discussione con un barista, connazionale 36enne, in virtù di vecchi dissidi esistenti tra i due.

Dopo alcuni minuti, lo straniero ha estratto dalla giacca un coltello della lunghezza di 18 centimetri, pronto ad essere adoperato contro il connazionale, determinando la pronta reazione del barista che ha abbandonato immediatamente l’esercizio pubblico attivando il numero di emergenza 112.

L’immediato intervento della pattuglia della Tenenza di Pioltello ha consentito di rintracciare il malvivente a pochi passi dal bar.

Nel corso della perquisizione personale, oltre al coltello, i militari hanno rinvenuto un contenitore di 750 ml contenente acido solforico al 98%, altamente corrosivo, tanto da generare fastidio agli stessi operanti.

Le foto e l’articolo completo sul numero del giornale in edicola e on line nello sfoglibile per smartphone, tablet e pc da sabato 11 febbraio.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia