Menu
Cerca

Tentano di smurare una cassaforte a Cernusco, arrestati

Tentano di smurare una cassaforte a Cernusco, arrestati
Cronaca 28 Dicembre 2016 ore 15:14

Stavano smurando una cassaforte. I ladri avevano studiato il colpo nei minitmi dettagli, am sono stati scoperti e sono finiti in manette.

La notte della vigilia di Natale tre ladri hanno approfittato dell’assenza dei padroni di casa per entrare in azione in un’abitazione di piazza Brugola, dietro al Millepiedi, al confine con Pioltello. Si sono introdotti nella casa e hanno iniziato a spaccare la parete per estrarre la cassaforte.

Con martelli, scalpelli e altri oggetti da muratori si sono messi all’opera, svegliando gli altri abitanti del condominio. Qualcuno, terrorizzato, ha chiamato le Forze dell’ordine, preoccupato dai sinistri rumori. Sul posto è prontamente intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Cernusco, coordinata dal comandante Pier Giuseppe Palmeri, che ha raggiunto l’abitazione.

I militari sono entrati dalla porta d’ingresso, forzata dai malviventi, e hanno beccato la banda intenta a sdradicare la cassaforte dalla camera da letto. Gli uomini dell’Arma hanno immobilizzato e arrestato i tre ladri, due georgiani e un lituano di età compresa fra i 20 e i 30 anni.

La banda è stata portata in carcere a San Vittore, in attesa del processo per direttissima.

Il servizio sul numero del giornale in edicola e nello sfogliabile on line da sabato 31 dicembre.