Tenta di togliersi la vita, 36enne grave in ospedale

Un uomo che soffre di depressione si è sparato al volto ma non è riuscito nel suo intento. Ora è al San Gerardo di Monza.

Tenta di togliersi la vita, 36enne grave in ospedale
11 Gennaio 2020 ore 15:15

Tenta di togliersi la vita sparandosi, ma miracolosamente si salva. Ora un 36enne di Rivolta d’Adda è ricoverato in gravo condizioni all’ospedale San Gerardo di Monza.

Tentato suicidio a Rivolta

E’ successo verso le 13.30 in un’abitazione del centro del paese. Un 36enne che da tempo soffre di depressione era in casa da solo e, un un momento di disperazione, ha tentato il gesto estremo. Ha preso un’arma da fuoco e si è sparato al volto. Miracolosamente il giovane non è riuscito nel suo intento. Poco dopo è rincasato il padre che ha immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto sono giunte, un’ambulanza e un’automedica, ma vista la situazione è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso, che ha trasportato il 36enne a Monza. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri di Rivolta d’Adda.

TORNA ALLA HOME

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia