Cronaca
La decisione

Svolta, Asfalti Brianza, il sindaco di Concorezzo ha depositato l’ordinanza di sospensione delle attività

Svolta, Asfalti Brianza, il sindaco di Concorezzo ha depositato l’ordinanza di sospensione delle attività
Cronaca Brugherio, 05 Luglio 2020 ore 11:14

Svolta nel caso Asfalti Brianza, Mauro Capitanio ha depositato l’ordinanza di sospensione delle attività. Il sindaco di Concorezzo ha rotto gli indugi questa mattina, domenica.

Asfalti Brianza, da Concorezzo un'ordinanza per far sospendere l'attività

Asfalti Brianza, il sindaco di Concorezzo rompe gli indugi e firma una ordinanza si sospensione.  Come scrive Prima Monza L’annuncio è arrivato questa mattina, domenica 5 luglio 2020, al termine di una settimana in cui la tensione era salita alle stelle. Numerose, infatti, erano state le proteste e le denunce dei residenti, costretti a fare i conti con le emissioni prodotte dall’azienda. Nella notte tra giovedì e venerdì, in particolare, erano state centinaia le segnalazioni di disturbi e malori arrivate dai cittadini di Monza, Concorezzo, Agrate e Brugherio. Ieri, sabato, Capitanio aveva emesso una diffida nei confronti dell’azienda, oggi, domenica, ecco l’ordinanza di sospensione delle attività.

Il commento del primo cittadino

“Questa mattina ho depositato una ordinanza di sospensione delle attività di Asfalti Brianza che verrà notificata nelle prossime ore all’azienda e a tutti i soggetti interessati – ha scritto Capitanio sulla sua pagina Facebook – Non possiamo permettere il protrarsi di un simile disagio e tutti devono fare la loro parte se si vuole arrivare ad una soluzione di questa vicenda. Continuo a confidare nel supporto di tutte le istituzioni per quanto di loro competenza e per quanto a loro evidente. Ringrazio tutti coloro che – seppur in forme diverse – stanno agendo per la tutela dei cittadini. Ringrazio tutti coloro che stanno lavorando con me su questa vicenda. Seguiranno aggiornamenti”.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter