Cronaca
Rogo

Suv incendiato a Brugherio: potrebbero essere stati i ladri in fuga

Intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri, che stanno lavorando per ricostruire quanto accaduto.

Suv incendiato a Brugherio: potrebbero essere stati i ladri in fuga
Cronaca Brugherio, 22 Dicembre 2022 ore 10:31

"C'è un'auto che sta prendendo fuoco". Così è suonata la chiamata partita dai residenti di via Bachelet, a Brugherio, dopo aver notato martedì sera, 20 dicembre 2022, il fumo e le fiamme partite dall'abitacolo di un Suv Volvo parcheggiato in strada.

Suv incendiato a Brugherio

L'allarme al 115 è partito attorno alle 22.30, con l'intervento sul posto a San Damiano dei Carabinieri e dei pompieri, che hanno provveduto a spegnere il rogo. Che quest'ultimo sia stato di natura dolosa è certo, visto che dentro la macchina è stata trovata una tanica di benzina, combustibile sparso sui sedili per poi innescare l'incendio.

L'auto era stata rubata poco prima

L'auto era stata rubata poco prima ad Agrate Brianza, nella stessa serata di martedì. Il proprietario non si era ancora accorto del furto, quando è stato allertato dai militari che gli hanno raccontato l'accaduto. I Carabinieri lavorano a 360 gradi, per capire se il Suv possa essere stato utilizzato dai malviventi per mettere a segno magari un altro colpo. Gli stessi che, messi alle strette, avrebbero alla fine deciso di dare fuoco all'auto per eliminare eventuali prove e tracce a loro carico, utili agli inquirenti per risalire alla loro identità.

Seguici sui nostri canali