Incredibile

Suora a processo per la sottrazione di nove asini

La religiosa originaria di Brugherio è accusata di truffa e falso: a trascinarla in Tribunale è stata una consorella.

Suora a processo per la sottrazione di nove asini
Cronaca Brugherio, 21 Novembre 2020 ore 09:29

Suora a processo per la sottrazione di nove asini. La religiosa originaria di Brugherio è accusata di truffa e falso: a trascinarla in Tribunale è stata una consorella.

Suora a processo per... nove asini

E' finita in Tribunale perché si sarebbe impossessata in maniera fraudolenta di nove asini. Una vicenda al limite dell’incredibile, per l’oggetto del contendere (gli animali che erano ospitati all’interno di un eremo piemontese andato distrutto in un incendio) e i soggetti al centro del procedimento penale, due religiose ortodosse.
Da una parte, come imputata accusata di truffa e falso, c’è la brugherese 59enne suor Laura, al secolo Maria Laura Cazzaniga. Dall’altra una consorella, che l’ha denunciata e che si è costituita parte civile al processo iniziato nei giorni scorsi.

Tutti i dettagli della vicenda e le altre notizie della settimana nella Gazzetta della Martesana disponibile in edicola e nella versione sfogliabile online a partire da sabato 21 novembre 2020.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE