Strisce blu tecnologiche per una Cassano 4.0

Per saldare i minuti di stallo si potrà utilizzare una App da installare sul cellulare. Ed è stato introdotto il quarto d’ora gratuito per la sosta di cortesia.

Strisce blu tecnologiche per una Cassano 4.0
Cassanese, 30 Marzo 2019 ore 16:40

Strisce blu tecnologiche. A Cassano d'Adda il nuovo bando per la gestione degli stalli di sosta a pagamento ha introdotto tante utili novità.

Strisce blu per una Cassano 4.0

Da lunedì attivi i nuovi parcometri, con molte novità per gli utenti in grado di trasformare Cassano in una smart city 4.0. In tutto in città si trovano poco più di una decina di totem e circa 250 stalli colorati di blu, distribuiti prevalentemente all'interno del centro storico e lungo la via Padana superiore che taglia in due il paese e che porta fino al ponte.

Le novità

La prima e più importante novità legata alla gestione degli stalli blu a pagamento riguarda i 15 minuti denominati «di cortesia». Ogni utente avrà diritto due volte al giorno per quel minutaggio al parcheggio gratuito; basterà infatti inserire il numero di targa della propria automobile nel totem per rilasciare un apposito scontrino. Per pagare si potrà utilizzare una App scaricabile sullo smartphone. E non è finita.

strisce blu

L'Amministrazione però è ancora in causa col vecchio gestore

Se da parte sta per partire il nuovo servizio di sosta a pagamento dall’altra l’Amministrazione sta portando avanti un braccio di ferro col vecchio gestore per recuperare le somme pregresse dei canoni non pagati.

Sulla Gazzetta dell'Adda l'articolo completo

Leggi l'articolo completo sul prossimo numero della Gazzetta dell'Adda in edicola da sabato 30 marzo e nello sfogliabile online.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Seguici sui nostri canali