Strage treno Pioltello, c’era un buco sui binari

Due centimetri di "vuoto" forse decisivi.

Strage treno Pioltello, c’era un buco sui binari
Martesana, 06 Luglio 2018 ore 15:49

Strage treno Pioltello, c’era un buco di circa due centimetri tra le due parti di rotaia, unite da un giunto in cattivo stato, nell’oramai famoso «punto zero». In quel punto il 25 gennaio deragliò il treno 10452 provocando la morte di tre persone e il ferimento di oltre un centinaio di viaggiatori.

Strage treno Pioltello, c’era un “buco” sui binari

Il risultato  emerge dagli accertamenti tecnici eseguiti dai consulenti nominati dalla Procura, a cui hanno preso parte anche i periti delle difese e delle parti offese, che hanno documentato le analisi con foto e video.

Due centimetri invece che pochi millimetri

Da quanto è emerso in queste prime indagini i due pezzi di rotaia avrebbero dovuto essere staccati di qualche millimetro, invece lo spazio era di un paio di centimetri. E la “zeppa” di legno posizionata per “rattoppare” il buco pare non toccasse la rotaia. Le indagini proseguiranno nelle prossime settimane.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve