Cronaca

Sporcano il parco il sindaco glielo fa ripulire

Identificati a Pozzuolo alcuni adolescenti che, la notte di Halloween, avevano sporcato il parco di via 2 Giugno. Il primo cittadino li ha chiamati e invitati a raccogliere l'immondizia che avevano lasciato.

Sporcano il parco il sindaco glielo fa ripulire
Cronaca Cassanese, 09 Novembre 2017 ore 08:27

Sporcano il parco e sono costretti a ripulire. Protagonisti della bravata, e del successivo atto educativo, sono stati alcuni adolescenti.

La notte di Halloween

L'episodio risale alla notte di Halloween. Nell'occasione un gruppetto formato da una decina di ragazzi del paese e della vicina Albignano, ha festeggiato un po' sopra le righe. Lasciando varia sporcizia nel parco di via 2 Giugno a Trecella.
«La mattina successiva mi hanno segnalato che nell'area verde era stato lasciata dell’immondizia ed era stato abbandonato addirittura un carrello da supermercato - ha spiegato il sindaco Angelo Caterina - Stavo chiamando gli operai del Comune per andare a ripulire quando ho pensato che forse si sarebbero potuti identificare i responsabili del gesto".

I ragazzi erano stati notati

Il sindaco ha quindi avviato una piccola indagine e, una mano alla soluzione del giallo, è arrivata proprio dal carrello del supermercato ritrovato nel parchetto. Il suo trasporto da Pozzuolo a Trecella lungo la ciclabile, non era infatti passato inosservato e da lì il primo cittadino è riuscito a risalire all'identità dei ragazzi autori della bravata. "Si tratta di ragazzini del 2003 e, una volta identificati, li ho chiamati e ho detto loro che il giorno dopo avrebbero dovuto andare a ripulire al parchetto, cosa che è stata fatta - ha precisato - Lo scopo non era tanto quello di ripulire l'area quanto del gesto educativo. Nella speranza che non commettano più dei vandalismi".

Seguici sui nostri canali