Spari contro un portavalori a Segrate, vigilante ferito

Ferito un vigilante 44enne, portato dai colleghi al San Raffaele.

Spari contro un portavalori a Segrate, vigilante ferito
Martesana, 11 Novembre 2019 ore 09:37

Spari contro un portavalori. Tentata rapina da Far West stamattina, lunedì 11 novembre 2019, a Segrate, in via Piaggio.

Spari contro un portavalori

L’episodio si è verificato alle 7.30 in via Piaggio, nei pressi del centro commerciale “Bricomen”. Tre sconosciuti, a volto coperto, armati di pistola, hanno tentato di rapinare un furgone portavalori della società “Mondialpol”. I malviventi sotto la minaccia delle armi hanno intimato al personale di vigilanza di consegnare il denaro in corso di prelievo dalla cassa continua e al loro rifiuto hanno esploso sei colpi di pistola calibro 9×21. Uno dei vigilantes, ha risposto al fuoco sparando nove volte con la sua pistola in dotazione (Glock calibro 9×21). Al termine del conflitto a fuoco il capo scorta, 44 anni, ha riportato delle ferite superficiali a una gamba e a uno zigomo, causate da schegge di metallo. I rapinatori sono fuggiti senza asportare nulla a bordo di un’autovettura. La  guardia giurata ferita è stata trasportata dai colleghi a bordo del furgone presso l’ospedale San Raffaele dove si trova ricoverato, non in pericolo di vita. La zona è dotata di sistemi di videosorveglianza i cui filmati sono in corso di acquisizione. I rilievi sono stati effettuati dal Sis Nucleo investigativo reparto operativo di Milano. Sul posto anche i carabinieri di San Donato, che cercheranno di ricostruire con precisione l’accaduto e individuare i colpevoli.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve