Cronaca
Due arresti

Spaccio di cocaina, blitz della Polizia di Stato a Pioltello

Gli agenti della Questura stavano indagando su un giro di sostanze illecite nella zona est di Milano. Nella caccia ai pusher sono arrivati fino in via Cilea.

Spaccio di cocaina, blitz della Polizia di Stato a Pioltello
Cronaca Martesana, 21 Giugno 2020 ore 10:55

Blitz della Polizia di Stato in via Cilea a Piolello. Due persone sono state arrestate con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini

Gli uomini della Questura di Milano stavano indagando su un giro di droga nella zona est della città. L'approfondimento delle ricerche dei responsabili li ha portati a Pioltello, dove sono intervenuti con un blitz venerdì 19 giugno 2020, poco dopo le 21. Qui infatti hanno ritrovato i due pusher che stavano inseguendo: si tratta di due egiziani di 24 anni, senza permesso di soggiorno. Li hanno immortalati mentre, a bordo di una vettura crossover, cedevano della droga a un acquirente. Sono così scattati il fermo e la perquisizione personale. Con sé i due avevano 15 involucri di cocaina per un peso di 4,7 grammi ed 1, 7 grammi di hashish pronti per essere smerciati e 560 euro in contanti.

La perquisizione domiciliare

Così gli agenti hanno cercato l'abitazione dove i due vivono e l'hanno trovata nella stessa via Cilea. All'interno hanno recuperato numerosi involucri di cocaina, per un peso di circa 254 grammi, 31 grammi di hashish, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e altri 1.300 euro in contanti. I due sono stati arrestati con l'accusa di spaccio, mentre tutto il materiale è stato posto sotto sequestro.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Seguici sui nostri canali