Menu
Cerca
Colto sul fatto

Spacciava droga nei giardini pubblici dove giocano i bambini, preso

Brillante operazione degli agenti della Polizia di Stato di Sesto San Giovanni.

Spacciava droga nei giardini pubblici dove giocano i bambini, preso
Cronaca Sesto, 10 Aprile 2021 ore 17:16

Spacciava cocaina ai giardini “Sandro Pertini” di Sesto San Giovanni. Dopo una brillante operazione di pedinamento, alla fine è stato arrestato dalla Polizia di Stato.

Preso al parco con le dosi di cocaina

L’uomo è un 39enne marocchino. Dopo un’attenta attività di osservazione operata nelle scorse settimane dagli agenti del Commissariato, giovedì 8 aprile 2021 è stato sorpreso mentre cedeva della sostanza stupefacente a un connazionale, poi identificato. Si trovava ai giardini “Sandro Pertini”, un luogo abitualmente frequentato da molte famiglie con bambini.

E’ stato così arrestato e perquisito: è stato trovato in possesso di cinque dosi di cocaina e 80 euro in contanti.

Aveva a casa altra droga, ma diceva di essere senza fissa dimora

Così il controllo si è poi spostato alla sua abitazione. Trovarla non è stato semplice, visto che l’uomo sosteneva di essere senza fissa dimora, anche se poi gli è stato trovato addosso un mazzo di chiavi. Partendo da queste, gli agenti con una brillante ricerca, sono riusciti a individuare l’appartamento, che si trovava sempre a Sesto.

All’interno hanno trovato altri 8 grammi di cocaina, 4.810 euro in contanti, considerati provento dell’attività di spaccio, e uno smartphone di cui era stato denunciato l’avvenuto furto (tramite scippo) in viale Italia pochi giorni prima.

Il marocchino il giorno seguente si è presentato davanti al giudice per il processo per direttissima. Il magistrato ha convalidato l’arresto e ha disposto la custodia cautelare domiciliare per l’imputato in attesa dell’esame sulla sostanza stupefacente e della successiva udienza per l’emissione della sentenza.