Spacciatore fugge e ingaggia una rissa coi carabinieri. Arrestato

E' stato mandato ai domiciliari.

Spacciatore fugge e ingaggia una rissa coi carabinieri. Arrestato
Trezzese, 23 Dicembre 2018 ore 11:13

Prima ha provato a fuggire, poi ha ingaggiato una rissa coi carabinieri e alla fine è finito in manette. Nei guai uno spacciatore residente a Trezzano Rosa.

Arrestato spacciatore

I fatti si sono svolti giovedì 20 dicembre 2018 a Trezzano. I carabinieri dell’ Aliquota Radiomobile della Compagnia di Vimercate hanno dichiarato in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un marocchino 27enne, residente in paese, nullafacente, pluripregiudicato.

Mattinata agitata

L’uomo, alla vista dei militari operanti che si stavano accingendo a controllarlo, ha provato una precipitosa fuga a piedi, ma è stato  raggiunto e bloccato dopo una breve colluttazione a seguito della quale i militari hanno riportato lievi lesioni refertate presso l’ospedale di Vimercate. L’uomo, all’esito delle perquisizioni personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di diversi grammi di cocaina e hashish (confezionati in dosi pronte per la cessione) e  di 1275 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. E’ stato arrestato e messo ai domiciliari.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia