Spacciatore arrestato era andato a denunciare il furto del borsello

Disavventura per un 32enne peruviano residente a Cologno Monzese.

Spacciatore arrestato era andato a denunciare il furto del borsello
Cronaca Martesana, 03 Marzo 2018 ore 11:18

Spacciatore arrestato era andato a denunciare il furto del borsello. Disavventura per un 32enne di origine peruviana residente a Cologno Monzese.

Spacciatore arrestato

L'uomo nel pomeriggio di giovedì era a Milano dove gli è stato rubato il borsello. All'interno c'erano denaro e documenti. Così, una volta tornato in città, come qualsiasi cittadino, si è recato nella Tenenza di via Calamndrei a sporgere denuncia.

Sorpresa

I militari hanno così proceduto all'identificazione e hanno iniziato a stendere il verbale. Ma con grande sorpresa, una volta inseriti i dati nel terminale, hanno scoperto che sul 32enne pendeva un'ordine di carcerazione.

L'arresto

Si trattava di un procedimento emesso dal Tribunale per reati di droga. Così ai militari non è rimasto altro che mettergli le manette ai polsi e condurlo al carcere di Monza.