Nei guai

Spacca un bicchiere in faccia al fratello durante una lite al bar: denunciato

E' accaduto ieri sera, martedì 14 settembre 2021, a Brugherio: l'uomo ha fatto anche resistenza ai Carabinieri una volta portato in caserma.

Spacca un bicchiere in faccia al fratello durante una lite al bar: denunciato
Cronaca Brugherio, 15 Settembre 2021 ore 12:41

Spacca un bicchiere in faccia al fratello durante una lite al bar: denunciato. E' accaduto ieri sera, martedì 14 settembre 2021, a Brugherio: l'uomo ha fatto anche resistenza ai Carabinieri una volta portato in caserma.

Lite al bar: spacca un bicchiere in faccia al fratello

Devono avere avuto delle ruggini pregresse, visto l'esito finale della lite scoppiata ieri, martedì, a Brugherio, davanti a un bar di via Monza. Come recita il titolo di un famoso film: "Fratelli coltelli". In questo caso però a essere usato come arma impropria è stato un bicchiere di vetro. Il parapiglia è scoppiato attorno alle 20.30, quando è partita la chiamata al 112: sul posto la Centrale operativa dell'Agenzia regionale emergenza urgenza ha inviato un'ambulanza della Croce Bianca di Carugate (in codice rosso) e i Carabinieri della Compagnia di Monza, che hanno avuto il compito di ricostruire quanto accaduto. Per fortuna le condizioni del ferito sono parse meno gravi di quanto ipotizzato all'inizio.

Un ferito e un denunciato per resistenza

A essere trasportato in ospedale (al San Gerardo di Monza) è stato un 38enne di origine polacca, colpito col bicchiere. Nei guai, invece, è finito il fratello 31enne. Non solo l'aggressione al parente: l'uomo è stato denunciato anche per resistenza a pubblico ufficiale. Portato in caserma a Monza, infatti, ha continuato a essere "su di giri", andando in escandescenze e prendendosela coi militari. Parallelamente il 38enne ferito al viso (che presentava dei tagli) è stato condotto in ambulanza al Pronto soccorso monzese, in codice giallo.