Sommozzatori pronti a intervenire in caso di pericolo

A Cassano in troppi hanno rischiato di annegare nell'Adda.

Sommozzatori pronti a intervenire in caso di pericolo
Cassanese, 02 Maggio 2018 ore 17:40

L’Amministrazione ha deciso di fare una convenzione con i sommozzatori di Treviglio.

Sommozzatori in azione in città

Troppe persone hanno perso la vita o rischiato di annegare nell’Adda. E, per evitare pericoli, l’Amministrazione di Cassano ha deciso di siglare una convenzione con in sommozzatori di Treviglio. Fino al 6 maggio resterà in vigore il protocollo d’intesa sottoscritto nel 2015, poi il nuovo documento sancirà l’unione, specificando i compiti da svolgere e i contributi che riceverà l’associazione.

Nove salvataggi nell’ultimo triennio

Negli ultimi tre anni i sommozzatori hanno salvato da annegamento certo nove persone. Inoltre, “hanno sempre svolto con puntualità, precisione e spirito di sacrificio ogni attività loro richiesta”, hanno detto da Palazzo. Tra le attività svolte dall’associazione Sommozzatori volontari Treviglio, c’è anche il supporto dato alla Polizia Locale nei mesi estivi, presidiando i corsi d’acqua naturali e artificiali, durante i fine settimana e le festività infrasettimanali con dispiego di mezzi e di volontari altamente specializzati.

Diverse le attività da svolgere

Queste le forme di collaborazione che saranno messe in atto. I sommozzatori si occuperanno di pattugliamento e soccorso, nel periodo estivo, delle aree fluviali e dei canali oltre al monitoraggio primaverile delle sponde , supporto addestrativo e formativo per la Polizia Locale, aiuto nella tutela ambientale, supporto logistico, organizzativo e formativo al Gruppo comunale di Protezione civile e sostegno operativo, logistico e organizzativo nei casi di calamità naturali causati da emergenze in aree fluviali o dei canali.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia