Sconfitto dal virus

Sindacalista, uomo di fede e di impegno sociale. Pioltello piange Gianmario Stefanelli

Aveva 61 anni. Era stato ricoverato dopo aver contratto il Coronavirus. Domani, venerdì, il funerale a Maria Regina. Grande il dolore della comunità pioltellese.

Sindacalista, uomo di fede e di impegno sociale. Pioltello piange Gianmario Stefanelli
Cronaca Martesana, 28 Gennaio 2021 ore 14:14

Una notizia che ha scosso Pioltello, ma non solo. Si è spento a 61 anni Gianmario Stefanelli, vinto dal Coronavirus. Un uomo che ha dedicato la sua vita all'impegno per il prossimo.

Un uomo poliedrico

"Si può fare", questa una delle frasi che Stefanelli amava ripetere. Non c'erano limiti per l'impegno a favore della collettività, senza togliere tempo alla famiglia, alle amicizie e agli affetti. Lavorava per l'Enel data la formazione da elettricista, ma si era anche laureato in Scienze politiche. Era sindacalista per la Cisl, ma aveva conseguito una laurea in Scienze e magistero della Chiesa. Faceva volontariato in città, dedicandosi alla cultura e alla parrocchia, ma aveva anche contribuito alla costruzione  di centrali idroelettriche in Africa, nel Burundi. Un uomo poliedrico che metteva la stessa passione e determinazione in ogni cosa che faceva.

Sindacalista e uomo di fede

Il suo impegno per la collettività lo aveva interpretato anche nell'attività di sindacalista per la Flaei-Cisl, per cui aveva rivestito anche il ruolo di segretario regionale e provinciale. Ma la sua grande curiosità e apertura di mente lo avevano portato ad allargare gli orizzonti in più direzioni, al punto da diventare referente per la Diocesi di Mano della pastorale sociopolitica. Per tanti anni è stato organizzatore, promotore e relatore dei confronti che coinvolgevano amministratori e politici del territorio di tutti gli schieramenti politici. Momenti di riflessione su temi differenti che venivano sviscerati e approfonditi attraverso la grande capacità di Stefanelli di dialogare e confrontarsi con tutti.

Pioltello Vecchia in lutto

La sua scomparsa, avvenuta ieri, mercoledì 27 gennaio 2021,  ha lasciato addolorata l'intera Pioltello Vecchia, la sua comunità. Tanto che durante il rosario di intercessione, il parroco è stato costretto a spostare i fedeli nel cortile esterno per garantire spazi adeguati al numero di persone presenti. I funerali si terranno domani, venerdì 29 gennaio 2021, presso la chiesa di Maria Regina in via Perugino.