Sigilli alla discoteca Sabbie mobili

Stamattina i Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno chiuso temporaneamente la discoteca “Sabbie Mobili” di Chignolo d’Isola (BG).

Sigilli alla discoteca Sabbie mobili
Cronaca 24 Febbraio 2018 ore 11:21

Stamattina i Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno chiuso temporaneamente la discoteca Sabbie Mobili di Chignolo d’Isola.

L’operazione di controllo

Dopo il maxi controllo svolto dai militari dell’Arma unitamente al “gruppo interforze” a fine gennaio scorso per accertare diverse violazioni amministrative, fiscali, giuslavoristiche, in materia di sicurezza ed antincendio, e il rinvenimento di sostanza stupefacente in più punti di tale locale, i Carabinieri hanno informato di tutto ciò anche il Questore di Bergamo, Fabiano Girolamo, che ha così emesso un provvedimento di sospensione temporanea dell’attività della discoteca di 20 giorni per motivi di ordine e sicurezza pubblica.

I sigilli

Dopo le formalità di rito, i militari hanno così messo i “sigilli” al locale che per tre fine settimana non potrà aprire al pubblico. Rimane invece tuttora aperta la segnalazione fatta al Comune di Chignolo d’Isola per gli specifici interventi in termini amministrativi, sollecitati dai militari dell’Arma insieme agli altri Enti operanti.

Vita dura per i locali notturni

Non è la prima volta che nella l Bergamasca, dopo i controlli multidisciplinari coordinati dai Carabinieri della Compagnia di Treviglio nei confronti di locali notturni, discoteche, esercizi pubblici o commerciali, per questioni varie, sia poi scaturita una sospensione o la chiusura delle attività, il tutto nell’esclusiva ottica della tutela della cittadinanza anche sotto il profilo della legalità commerciale. Non si escludono quindi prossimamente altri analoghi controlli sul territorio.