Cronaca
Arrivavano da Milano

Si fanno portare a casa da un taxi, ma lui scappa e lei non paga

Protagonisti due ragazzi di Cassano d'Adda. Alla fine sono arrivati i Carabinieri e la madre della giovane ha dovuto saldare il conto.

Si fanno portare a casa da un taxi, ma lui scappa e lei non paga
Cronaca Cassanese, 07 Agosto 2022 ore 13:50

Arrivati a Cassano d'Adda, al momento di pagare la corsa, due giovani hanno provato a svignarsela. Ma il tassista non ha mollato il colpo.

Cassano d'Adda, due ragazzi prendono un taxi da Milano per tornare a casa, ma poi non lo pagano

Notte agitata quella appena trascorsa, tra sabato 6 agosto 2022 e oggi, domenica, a Cassano d'Adda. Due ragazzi hanno preso un taxi da Milano per far rientro a casa. Quando il mezzo di è fermato in via Milano, all'altezza del Centro carni, il giovane ha aperto lo sportello ed è scappato a gambe levate. Stando a quanto ricostruito pare che anche la ragazza che era con lui ci abbia provato, ma che il conducente abbia bloccato la portiera.

Sul posto sono arrivati i Carabinieri della Compagnia di Pioltello, che hanno accompagnato la giovane a casa. Lei sosteneva di non avere i soldi per pagare, il tassista che non voleva farlo. Alla fine è stata la mamma della ragazza a saldare il dovuto.

Alcuni passanti hanno assistito alla scena in via Milano: la cassanese, una volta "intrappolata" nel mezzo, si è messa infatti a urlare destando l'attenzione dei pochi presenti in strada.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter