Cronaca
Sicurezza

Sgombero all'alba di un alloggio comunale a Cassano d'Adda FOTO

Imponente dispiegamento di Forze dell'ordine per sgomberare un residente, volto noto alla Forza pubblica, che venti giorni fa aveva occupato un immobile in via Adda.

Sgombero all'alba di un alloggio comunale a Cassano d'Adda FOTO
Cronaca Cassanese, 22 Maggio 2020 ore 09:16

Dispiegamento di Forze dell'ordine per uno sgombero di un alloggio comunale a Cassano d'Adda. E' avvenuto questa mattina, venerdì 22 maggio 2020 all'alba, in via Adda nel Ricetto.

Forze dell'ordine in azione per uno sgombero a Cassano d'Adda

Oggi, venerdì 22 maggio 2020, a Cassano d'Adda, all'alba la Forza pubblica è entrata in azione nel quartiere Ricetto, sito nel cuore del centro storico di Cassano d'Adda. Lo scopo del blitz era sgomberare un alloggio pubblico occupato abusivamente da un cinquantenne cassanese, già noto alle Forze dell'ordine. L'uomo aveva occupato l'immobile una ventina di giorni fa ed era stato proprio lui ad avvisare il Comando della Polizia Locale dell'occupazione abusiva.

L'intervento

Il blitz è scattato verso le 7.30 quando sul posto, oltre all'ufficiale giudiziario, venuto a notificare lo sgombero sono arrivate due pattuglie della Polizia Locale, guidate dal Comandante Massimo Caiani, due camionette del battaglione dei Carabinieri, due gazzelle dell'Arma, il comandante di stazione e il capitano della Compagnia Giuseppe Verde. Per fortuna l'occupante non ha opposto resistenza e l'operazione di sgombero si è potuta effettuare celermente e senza creare disordine pubblico. Gli operai del Comune hanno quindi rimosso la serratura dell'alloggio e poi, una volta sgomberato l'occupante, ne hanno messo una nuova. L'immobile è quindi tornato a disposizione dei Servizi sociali. Mentre l'occupante è stato denunciato d'ufficio penalmente per aver occupato un luogo pubblico.

Sgombero alloggio comunale a Cassano d'Adda
Foto 1 di 3
Sgombero alloggio comunale a Cassano d'Adda
Foto 2 di 3
Sgombero alloggio comunale a Cassano d'Adda
Foto 3 di 3

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter