Menu
Cerca

Sfugge al posto di blocco ma non alle videocamere

Ha ignorato l'"Alt" poi ha seminato la pattuglia che gli stava alle calcagna. Ma non aveva fatto i conti con le videocamere. E' successo sabato a Trezzo.

Sfugge al posto di blocco ma non alle videocamere
Cronaca 25 Ottobre 2017 ore 07:00

Ha ignorato l'"Alt" poi ha seminato la pattuglia che gli stava alle calcagna. Ma non aveva fatto i conti con le videocamere. E' successo sabato a Trezzo.

Le videocamere non perdonano

Il fatto è avvenuto sabato alle 16:45 in piazzale I Maggio a Trezzo.  Una Fiat 500, di colore bianco non si è fermata all'"Alt" imposto dagli agenti della Polizia Locale che stavano svolgendo un controllo sul territorio. Il conducente ha prima finto di fermarsi, salvo poi accelerare improvvisamente e dirigersi verso il ponte che collega Trezzo a Capriate. Da lì è nato uno spettacolare inseguimento nel cuore del centro storico. Il tutto è stato ripreso dalle videocamere cittadine di sicurezza.

Leggi l'articolo completo sul prossimo numero della Gazzetta dell'Adda  in edicola e on line nello sfogliabile per smartphone, tablet e pc da sabato 28 ottobre.