L'insolita opera

Settala, in parrocchia c’è il presepe… di Pasqua

Don Gilberto Orsi, guida della Comunità pastorale San Giovanni Paolo II, l'aveva realizzato in passato a Lecco, dove era parroco

Settala, in parrocchia c’è il presepe… di Pasqua
Martesana, 12 Aprile 2020 ore 08:32

Settala, in parrocchia c’è il presepe… di Pasqua. L’idea è venuta a don Gilberto Orsi, guida dalla Comunità pastorale San Giovanni Paolo II.

A Settala c’è il presepe pasquale

Se qualcuno entrasse a Sant’Ambrogio, la chiesa parrocchiale di Settala, rimarrebbe senza dubbio sorpreso. In una delle cappelle laterali è stato infatti allestito un presepe. Non si tratta di un errore, ma di una precisa scelta del parroco don Gilberto Orsi che l’aveva già realizzato in passato quando svolgeva il suo ministero a Belledo, parrocchia di Lecco. Al suo interno sono riprodotti momenti importanti della vita di Gesù, dalla Natività al Calvario. “Noi di solito facciamo un errore, stacchiamo la croce di Gesù dalle altre due dei ladroni – ha sottolineato il religioso – Invece vanno tutte e tre insieme. Il Signore ha scelto di morire in compagnia e non da solo”.

“E’ Pasqua o è già Natale?”

Era già in programma prima che scoppiasse l’emergenza che stiamo vivendo e mi spiace che non possa essere visto e vissuto dalla comunità come avrebbe fatto normalmente – ha spiegato don Gilberto – Ho sempre pensato che la Pasqua fosse l’inizio del Natale e viceversa e non andassero staccati. Gesù nasce in una grotta e in una grotta viene sepolto. Viene avvolto in fasce appena nato così come accade quando viene tolto dalla croce. Quindi, è Pasqua o è già Natale?”.

Nella Gazzetta della Martesana

I dettagli e tutte le altre notizie della settimana nella Gazzetta della Martesana disponibile in edicola e nella versione sfogliabile online a partire da sabato 11 aprile 2020.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia