Menu
Cerca
violazione norme anti-covid

Serve alcolici dopo la chiusura: bar chiuso e sette clienti multati

Intervento dei Carabinieri a Seggiano.

Serve alcolici dopo la chiusura: bar chiuso e sette clienti multati
Cronaca Martesana, 26 Marzo 2021 ore 11:34

Ha servito bevande alcoliche dopo l'orario di chiusura a sette clienti, e per questo è stata sanzionata per la violazione delle norme anti-Covid. E' successo ieri sera, giovedì 25 marzo 2021, a Seggiano, frazione di Pioltello. Protagonista una barista di origine cinese.

Carabinieri chiudono un bar a Seggiano

I Carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda hanno effettuato un controllo presso un esercizio pubblico di via Sansovino, terminato con la sanzione della titolare, una quarantenne di origine cinese, e la sospensione provvisoria dell’esercizio pubblico per la durata di cinque  giorni.

I militari, impegnati in un servizio straordinario di controllo alle prescrizioni della normativa  Covid-19  unitamente a personale della Compagnia di Intervento Operativo del 3° Reggimento  Lombardia  di Milano, hanno proceduto al controllo dell’esercizio pubblico dopo che alcuni residenti avevano segnalato al  112 l’apertura del locale oltre il limite delle 18.

Sul posto, i militari hanno quindi accertato la presenza di sette avventori intenti a consumare bevande alcoliche all’esterno dell’esercizio, somministrate dalla titolare malgrado i limiti imposti dal Dpcm del 2 marzo 2021. Dopo aver sanzionato la titolare dell’esercizio con la contestuale chiusura dell’esercizio pubblico, i Carabinieri hanno contravvenzionato i sette clienti per i divieti di assembramento e spostamenti non consentiti.