Senso unico a Pioltello, si parte oggi con il cantiere

Da oggi cambia la viabilità in via Milano nel tratto tra la sede della Croce Verde e piazza Giovanni XXIII.

Senso unico a Pioltello, si parte oggi con il cantiere
Martesana, 28 Agosto 2018 ore 11:14

Il senso unico in via Milano parte con qualche giorno di anticipo. L'ordinanza firmata dal sindaco di Pioltello entra in vigore a partire da giovedì 30 agosto, ma già oggi, martedì, sono partiti i cantieri per la realizzazione della nuova viabilità in centro.

Senso unico in via Milano

Dalle 7.30 di oggi i tecnici del Comune e gli addetti alla viabilità stradale hanno cominciato a tracciare le righe bianche e a restringere la carreggiata per permettere la creazione di un'area pedonale dal lato dei negozi nel tratto compreso tra la sede della Croce Verde e piazza Giovanni XXIII. Presenti gli agenti della Polizia Locale che hanno vigilato sul traffico e indirizzato gli automobilisti verso il nuovo flusso stradale.

Strada alternativa

6 foto Sfoglia la gallery

Chi arriva da via San Francesco in direzione centro Pioltello Vecchia non subirà alcuna modifica, ma si ritroverà a circolare in una via Milano a senso unico con spazio per i pedoni sia a sinistra (sotto i portici) che a destra. Nell'area pedonale saranno anche posizionati dei panettoni di cemento per evitare la sosta non consentita alle auto. Chi viene in direzione opposta, invece, sarà obbligato a svoltare su via Marconi per percorrere la Degasperina e ricollegarsi così con la rotonda di via San Francesco-via Milano.

Vent'anni di attesa

In attesa di scoprire quali saranno le conseguenza della nuova viabilità sul traffico interno, chi canta vittoria sono i negozianti di via Milano. Da 20 anni infatti chiedono l'attuazione del senso unico in un tratto di strada stretto e che vede la presenza di molte esercizi commerciali su ambo i lati della carreggiata. Con concreti rischi per l'incolumità dei clienti che, in uscita dai negozi, si ritrovavano direttamente sulla strada. Inoltre questa nuova soluzione risolve il problema del passaggio degli autobus che, spesso, si trovavano a dove fare manovre complicate per transitare contemporaneamente in entrambi i sensi.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.