Cronaca

Semina il panico sul treno e prende a gomitate un poliziotto

Arrestato a Sesto un ghanese 25enne, che ha anche minacciato gli agenti: "So dove abitate, vi ammazzo"

Semina il panico sul treno e prende a gomitate un poliziotto
Cronaca Sesto, 09 Ottobre 2017 ore 12:53

Prima ha seminato il panico tra i passeggeri presenti sul treno. Poi ha aggredito gli agenti di Polizia intervenuti per bloccarlo. A un poliziotto è stata rifilata una gomitata in pieno viso, tanto da provocargli il sanguinamento del naso. Alla fine, il ghanese 25enne è stato arrestato alla stazione Fs di Sesto San Giovanni.

Prima il panico sul treno

Una domenica pomeriggio "da paura" quella vissuta sul convoglio che da Milano Porta Garibaldi viaggiava in direzione di Bergamo. La chiamata al 112 (il Numero unico di emergenza) è partita poco prima delle 19. Ad allertare le Forze dell'ordine è stato il personale delle ferrovie presente sul treno, che con le buone aveva cercato di tranquillizzare l'esagitato. Ma invano. Il convoglio si è quindi fermato all'altezza dello scalo sestese di piazza Primo Maggio, dove ad attenderlo c'era una pattuglia del Reparto volanti del Commissariato.

Piedi sui sedili e insulti ai passeggeri

Piedi beatamente posizionati sui sedili e insulti a chi, anche gentilmente, lo invitava a mantenere un atteggiamento più rispettoso. Alcuni passeggeri sarebbero stati anche strattonati dal centrafricano, che poi sarebbe risultato essere in regola con il permesso di soggiorno.

Poliziotti minacciati di morte

"So dove abitate, vengo e vi ammazzo". Le minacce e gli insulti sono stati rivolti anche agli stessi poliziotti. Il 25enne è stato poi, non con poca difficoltà, ammanettato. Deve rispondere di minacce e lesioni a pubblico ufficiale. L'agente colpito al viso ha rimediato una prognosi di cinque giorni. Il ghanese è stato processato questa mattina, lunedì, per direttissima.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter