Segrate festeggia cento candeline per nonna Piera

Festa a sorpresa con il sindaco.

Segrate festeggia cento candeline per nonna Piera
Martesana, 05 Febbraio 2020 ore 07:30

Ha spento 100 candeline domenica, circondata dai suoi nipoti e pronipoti, Pierina Beretta, per tutti Piera.

Cento candeline per nonna Piera

Segratese doc, ha sempre abitato a Rovagnasco, dove era molto conosciuta e amata. Da tre anni è stata costretta a lasciare la sua Segrate ma non l'ha certo dimenticata nè i suoi amici l'hanno scordata. Sposata con Egidio, hanno tre figli: Bruno, Giuseppe e Valeriano. Pierina va al lavoro sfrecciando sul suo motorino. È responsabile di produzione alla Coes di Pioltello.

Nella sua vita deve affrontare dure prove, la guerra, e lutti familiari. Perde Valeriano a soli 31 anni e cresce e si prende cura di suo figlio. Poco dopo, a soli 58 anni, rimane vedova. Ma Pierina non si perde d'animo, e con la forza e la tenacia che la contraddistinguono, va avanti, puntando sempre a rimanere autonoma e indipendente. Molti la ricordano mentre a 90 anni va ancora a fare la spesa a piedi.

Il figlio Giuseppe è stato campione di ciclismo e anche promessa del motociclismo. Ma quando una società gli chiede di far parte della sua scuderia, mamma Pierina si oppone con la fermezza che l'ha sempre contraddistinta. L'altro figlio, Bruno, è custode alla scuola media Leopardi.

La sorpresa

Domenica per lei una sorpresa: un mazzo di fiori e gli auguri del sindaco Paolo Micheli che ha voluto farle sentire la vicinanza dell'intera comunità segratese in un momento così importante. Un gesto che l'ha commossa, di cui è stata tanto felice e per cui insieme ai suoi familiari ha espresso tutta la sua gratitudine al primo cittadino.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter