Segrate festeggia cento candeline per nonna Piera

Festa a sorpresa con il sindaco.

Segrate festeggia cento candeline per nonna Piera
Martesana, 05 Febbraio 2020 ore 07:30

Ha spento 100 candeline domenica, circondata dai suoi nipoti e pronipoti, Pierina Beretta, per tutti Piera.

Cento candeline per nonna Piera

Segratese doc, ha sempre abitato a Rovagnasco, dove era molto conosciuta e amata. Da tre anni è stata costretta a lasciare la sua Segrate ma non l'ha certo dimenticata nè i suoi amici l'hanno scordata. Sposata con Egidio, hanno tre figli: Bruno, Giuseppe e Valeriano. Pierina va al lavoro sfrecciando sul suo motorino. È responsabile di produzione alla Coes di Pioltello.

Nella sua vita deve affrontare dure prove, la guerra, e lutti familiari. Perde Valeriano a soli 31 anni e cresce e si prende cura di suo figlio. Poco dopo, a soli 58 anni, rimane vedova. Ma Pierina non si perde d'animo, e con la forza e la tenacia che la contraddistinguono, va avanti, puntando sempre a rimanere autonoma e indipendente. Molti la ricordano mentre a 90 anni va ancora a fare la spesa a piedi.

Il figlio Giuseppe è stato campione di ciclismo e anche promessa del motociclismo. Ma quando una società gli chiede di far parte della sua scuderia, mamma Pierina si oppone con la fermezza che l'ha sempre contraddistinta. L'altro figlio, Bruno, è custode alla scuola media Leopardi.

La sorpresa

Domenica per lei una sorpresa: un mazzo di fiori e gli auguri del sindaco Paolo Micheli che ha voluto farle sentire la vicinanza dell'intera comunità segratese in un momento così importante. Un gesto che l'ha commossa, di cui è stata tanto felice e per cui insieme ai suoi familiari ha espresso tutta la sua gratitudine al primo cittadino.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Seguici sui nostri canali