Sedicenne investito da un’auto dopo mesi si sveglia dal coma

Dopo l'incidente avvenuto il 15 novembre a Melzo, ha raccontato la sua esperienza in una lettera.

Sedicenne investito da un’auto dopo mesi si sveglia dal coma
Melzese, 08 Giugno 2019 ore 17:27

Era stato investito da un’auto mentre andava a scuola il sedicenne Alessandro Lo Duca. Un colpo violento che lo aveva fatto cadere in un sono profondo da cui si è miracolosamente svegliato.

Sedicenne investito si sveglia dal coma

Erano le 6.30 del 15 novembre quando a Melzo, all’altezza dell’incrocio tra viale Olanda e via Gavazzi, Alessandro è stato colpito da un veicolo. Un brutto volo, la caduta rovinosa a terra e quel colpo in testa che lo ha fatto entrare in coma. Immediatamente è stato portato in Pronto Soccorso al San Raffaele, dove è stato operato e ricoverato nel reparto di Neurorianimazione. Anche i medici che gli avevano salvato la vita nutrivano poche speranze, invece da vero guerriero Alessandro si è svegliato.

“Li sentivo dire che sarei rimasto un vegetale”

Ora il melzese sta seguendo un percorso di riabilitazione, stretto nell’affetto dei familiari, della fidanzata di Lissone e dei tanti amici che gli sono stati sempre vicino. “Mentre ero in coma sentivo i medici dire che sarei rimasto un vegetale”, ha raccontato in una lettera inviata alla redazione.

La lettera completa e il racconto di Alessandro lo trovate sul giornale in edicola e nella versione online per Pc, Smartphone e tablet

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia