Bando di finanziamento

Scuole sicure a Pioltello: lotta agli spacciatori nei pressi delle Superiori

Presentato un progetto per l'installazione di telecamere di videosorveglianza e per l'acquisto di narcotest.

Scuole sicure a Pioltello: lotta agli spacciatori nei pressi delle Superiori
Martesana, 05 Settembre 2020 ore 15:56

Anche Pioltello ha aderito al bando “Scuole sicure” promosso dal ministero dell’Interno per combattere lo spaccio di stupefacenti in prossimità degli edifici scolastici.

Scuole più sicure

La Giunta ha dato incarico al comandante della Polizia Locale Mimmo Paolini  di stendere il progetto per partecipare al bando che mette a disposizione dei Comuni circa 21mila euro. Risorse che servono per finanziare l’acquisto di dispositivi tecnologici, drogometro, narcotest e per pagare le ore di straordinario degli agenti della Municipale.

Individuati i luoghi sensibili

Due le aree che la Polizia Locale ha individuato come sensibili: via Milano, in prossimità dell’ingresso della Succursale dell’Istituto Machiavelli, e il controviale della Rivoltana a San Felice. Aree che sorgono in prossimità di luoghi individuati come potenziali punti di spaccio. Per tutelare i giovani, dunque, saranno installate delle telecamere di videosorveglianza e si procederà con controlli a campioni.

La notizia completa la potete trovare sul giornale in edicola e in versione online per Pc, smartphone e tablet. 

TORNA ALLA HOME. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia