Guasto alla caldaia, scuola chiusa a Cernusco: si farà lezione altrove

Ancora problemi nel polo di Largo Martini: lunedì e martedì i tecnici cercheranno di riparare il guasto.

Guasto alla caldaia, scuola chiusa a Cernusco: si farà lezione altrove
Martesana, 19 Gennaio 2019 ore 14:48

Guasto alla caldaia, scuola chiusa a Cernusco: si farà lezione altrove. Ancora problemi nel polo di Largo Martini: lunedì e martedì i tecnici cercheranno di riparare il guasto.

Guasto alla caldaia, scuola chiusa

Nella serata di ieri, venerdì 18 gennaio, i tecnici comunali hanno rilevato un problema critico all’impianto di generazione del calore che serve l’intero polo scolastico di Largo Cardinal Martini. "Questa mattina i nostri tecnici sono intervenuti riuscendo a far ripartire l’impianto del nido e assicurando il funzionamento del riscaldamento in quell’ala della Scuola - ha spiegato il sindaco Ermanno Zacchetti -. Lo stesso non è al momento avvenuto nella primaria e nella scuola materna, dove la ditta che si occupa della manutenzione ha confermato l’impossibilità di un intervento risolutivo nel weekend. Per questo ho disposto attraverso un’ordinanza la chiusura degli edifici scolastici di Largo Cardinal Martini ad eccezione del nido e, insieme all’Assessore all’Istruzione, al Dirigente Scolastico e al Presidente del Comitato Genitori abbiamo concordato una modalità operativa per permettere comunque lo svolgimento delle lezioni negli altri edifici scolastici dell’Istituto Comprensivo".

Le lezioni si faranno negli altri plessi

Attraverso i canali di comunicazione della direzione scolastica, tutti i genitori degli alunni della scuola primaria e della materna saranno avvisati della riorganizzazione delle attività per la giornata di lunedì e martedì, fatto salvo interventi tecnici che risolvano il problema e che permettano la revoca dell’ordinanza. L’organizzazione di emergenza prevede che le sezioni della materna di Largo Cardinal Martini siano ospitate nella materna di via Dante mentre per le primarie, le classi prime, seconde e terze andranno nel plesso di via Manzoni e le rimanenti quarte e quinte in piazza Unità d’Italia.

Modifica temporanea dei servizi

Il servizio di refezione scolastica comunale sarà assicurato con pranzo al sacco direttamente negli spazi in cui i bambini saranno ospitati mentre il trasporto scolastico verso la scuola di Largo Cardinal Martini sarà sospeso: i genitori, quindi, dovranno accompagnare i bambini direttamente nella scuola dove sono stati ricavati gli spazi di accoglienza e a loro assegnati. Anche il servizio di pre-scuola sarà sospeso mentre sarà garantito quello di post-scuola. "Ci rendiamo conto del disagio e ringraziamo la dirigenza scolastica, il personale, le famiglie, gli uffici e i fornitori dei servizi scolastici per la collaborazione - sottolinea il sindaco Ermanno Zacchetti -. Continueremo a monitorare di ora in ora la situazione così da poter revocare il provvedimento nel caso in cui il problema si risolvesse e le aule possano essere riscaldate".

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter