Il futuro dell'edificio

Scuola, Cdd e Don Gnocchi in via Bologna: presentato il progetto

Presentato il nuovo progetto che prevede una divisione orizzontale della struttura. Date anche le tempistiche dell'opera.

Scuola, Cdd e Don Gnocchi in via Bologna: presentato il progetto
Melzese, 17 Ottobre 2020 ore 15:09

E’ stato presentato in Commissione consiliare a Melzo il nuovo progetto che accorpa nell’edificio di via Bologna la scuola elementare, il Centro diurno disabili (Cdd) e il centro di riabilitazione Don Gnocchi.

Punto di non ritorno

Come spiegato dall’assessore ai Lavori pubblici Franco Guzzetti, sul nuovo assetto dell’edificio che attualmente ospita la Primaria di Mascagni non si torna più indietro. Dopo che, su richiesta dell’Istituto e dei genitori, era stato stralciato il primo progetto che prevedeva una divisione dell’edificio in orizzontale. Piano rialzato per il Cdd, piani superiori per la scuola. Un’idea progettuale completamente stravolta a favore di una suddivisione in verticale.

Scuola, Cdd e Don Gnocchi nella stessa struttura

Il nuovo progetto prevede sostanzialmente una divisione in due dell’edificio. La parte a sud (più l’intero ultimo piano) sarà riservato alla scuola, mentre quella a nord sarà divisa tra Cdd e Centro don Gnocchi. L’intervento, però, prevede una sostanziale riqualificazione della struttura che sarà sistemata per rispondere alle nuove esigenze degli utenti, per garantire un maggiore risparmio energetico e per adeguare gli spazi alle moderne necessità.

Sul giornale in edicola e in versione online per Pc, smartphone e tablet potete trovare un servizio in cui si spiega nel dettaglio come saranno disposti i piani e quali saranno le tempistiche per la realizzazione dell’opera. 

TORNA ALLA HOME. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia