Cronaca
Cronaca

Scontro di gioco sul campo da calcio, a Trezzano è atterrato l'elisoccorso

Paura al centro sportivo di via De Gasperi durante la partita del campionato Juniores tra Olimpic e Gessate.

Scontro di gioco sul campo da calcio, a Trezzano è atterrato l'elisoccorso
Cronaca Trezzese, 09 Ottobre 2021 ore 18:10

Elisoccorso a Trezzano Rosa oggi, sabato 9 ottobre 2021, intorno alle 17. E' atterrato in via Alcide De Gasperi, dove si trova il centro sportivo cittadino, per soccorrere un ragazzo di diciotto anni.

Elisoccorso al centro sportivo di Trezzano Rosa

Si sono vissuti attimi di paura oggi pomeriggio al centro sportivo di via De Gasperi, a Trezzano Rosa. Sul nuovo campo sintetico del "Facchetti" si stava disputando una partita di calcio del campionato Figc categoria Juniores. Da una parte c'era la squadra di casa, l'Olimpic Trezzanese, e dall'altra gli ospiti del Gessate. Sul punteggio di 3-0 a seguito di uno scontro di gioco un diciottenne gessatese è finito a terra violentemente. Le sue condizioni non sono però inizialmente parse gravi, tanto che, secondo quanto riferito dai presenti, è stato sostituito, ma è rimasto a bordo campo a seguire l'incontro.

Improvvisamente però le condizioni di salute del giovane sono peggiorate, tanto da richiedere l'intervento di un'ambulanza. Sul posto sono arrivati gli uomini della Croce Bianca di Brugherio supportati fin da subito anche da un'auto medica. Al contrario di quanto inizialmente preventivato però il diciottenne è rimasto in condizioni critiche e a quel punto dalla centrale operativa si è scelto di far alzare in volo anche l'elisoccorso, partito da Milano e atterrato accanto al terreno di gioco. Non è stato però necessario utilizzarlo. Il giovane, dopo le prime cure sul posto, è stato trasportato in ospedale via terra in codice giallo.

Oltre ai soccorsi, al centro sportivo sono arrivati anche i Carabinieri con tre mezzi. Non soltanto per gestire l'emergenza dal punto di vista logistico, ma anche per placare alcune tensioni nate in tribuna e all'esterno dell'impianto proprio a seguito dell'infortunio. Non è chiaro al momento quali siano state le cause scatenanti.

4 foto Sfoglia la gallery