Dolore

Sconfigge il tumore, ma muore a 25 anni dopo un incidente in vacanza

Tutta Vimodrone incredula per la prematura scomparsa di Matteo Cherchi: è caduto da un muretto mentre si trovava a Favignana.

Sconfigge il tumore, ma muore a 25 anni dopo un incidente in vacanza
Cronaca Martesana, 08 Settembre 2021 ore 07:23

Sconfigge il tumore, ma muore a 25 anni dopo un incidente in vacanza. Tutta Vimodrone incredula per la prematura scomparsa di Matteo Cherchi: è caduto da un muretto mentre si trovava a Favignana.

Batte il tumore, ma il tragico destino lo porta via a soli 25 anni

Si trovava da pochi giorni nella splendida isola siciliana per trascorrere una vacanza in compagnia della fidanzata. Un viaggio che voleva essere un modo per festeggiare la vittoria contro il "mostro", che aveva visto Matteo impegnato in una dura lotta durata due anni. Purtroppo, però, il destino ha mostrato il suo volto più tragico. Il 25enne è caduto da un muretto, forse per un malore, sbattendo violentemente la testa. Matteo però è tornato a lottare: è rimasto in coma per dieci giorni all'ospedale Cervello di Palermo, dove era stato trasferito dopo l'incidente. Poi il suo cuore ha smesso di battere per sempre. Nonostante le dure cure contro il cancro, l'anno scorso si era laureato a pieni voti in Giurisprudenza.

Il grande abbraccio alla famiglia in occasione dei funerali

I funerali di Matteo sono stati celebrati lunedì 30 agosto 2021 nell'oratorio di via Cadorna di Vimodrone. Tantissime le persone presenti per stringersi attorno alla famiglia. Il papà, Eugenio Cherchi, è un noto avvocato: a settembre Matteo avrebbe iniziato a collaborare col genitore nello studio legale.

"Era uscito dal tunnel della malattia, con una grandissima forza - ha sottolineato il papà - Dopo due anni di chemioterapia aveva vinto. Nonostante la cura lo avesse provato, ha trasmesso a tutti coloro che lo circondavano una forza immensa".

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 4 settembre 2021.