Trasporti

Terminato lo sciopero dei mezzi pubblici lunedì 8 febbraio: riprende la circolazione

Due giorni di disagi per i pendolari. Oggi metropolitane ferme, domani è la volta dei treni-

Terminato lo sciopero dei mezzi pubblici  lunedì 8 febbraio: riprende la circolazione
Cronaca Martesana, 08 Febbraio 2021 ore 09:50

Una mattinata di disagi per tutti coloro che scelgono di spostarsi usando i mezzi pubblici. Confermato lo sciopero di oggi, lunedì 8 febbraio 2021.

Sciopero dei mezzi pubblici

La giornata di oggi, 8 febbraio 2021,  è contraddistinta dalle  agitazioni dei lavoratori del trasporto pubblico locale aderenti a Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna. Una protesta decisa per chiedere il rinnovo del contratto con le associazioni datoriali Asstra, Agens e Anav, scaduto da più di tre anni. A dare notizia della situazione di disagio anche l'Azienda trasporti milanese (Atm) che ha informato i propri utenti della chiusura delle linee metropolitane dalle 9.30 alle 13.30. Lo sciopero prevede anche la riduzione della circolazione dei mezzi di superficie (bus, tram, filobus). Dalle 13.30, però, tutte le linee riprenderanno il normale servizio.

Riprende la circolazione

Alle 13.30 è ripresa la normale circolazione.  Lo ha comunicato direttamente Atm sul suo profilo Twitter.

Domani tocca ai treni

Una settimana all'insegna degli scioperi. Domani, martedì 9 febbraio 2021, è infatti la volta dei  treni. A indire l'agitazione i ferrovieri aderenti a Orsa, Ugl e Cub. Lo sciopero avrà una durata maggiore rispetto a quello di oggi: è previsto dalle 9 alle  16.59 ed è stato indetto per chiedere maggiore sicurezza; saranno coinvolte Ferrovie dello Stato, Italo - Ntv, Trenord e numerose società del trasporto merci su rotaia.