Sciopero all’ospedale San Raffaele

I lavoratori incroceranno le braccia per rivendicare la stabilizzazione dei precari e nuove assunzioni.

Sciopero all’ospedale San Raffaele
Martesana, 11 Aprile 2019 ore 15:53

Domani, venerdì 12 aprile 2019, ci sarà uno sciopero al nosocomio segratese che durerà l’intera giornata.

Dipendenti del San Raffaele in sciopero

Domani, venerdì 12 aprile 2019, i lavoratori e le lavoratrici dell’ospedale San Raffaele saranno in sciopero per l’intera giornata. Infermieri, amministrativi, tecnici e personale di supporto incroceranno le braccia per “rivendicare stabilizzazione dei precari e nuove assunzioni, per poter garantire sicurezza e qualità dell’assistenza – hanno spiegato i rappresentanti del Sindacato di base generale – Servono incentivi alla produttività e progressioni orizzontali, diritto al part time, continuamente negato, un accordo per regolamentare ferie e straordinari”.

“Se servirà, continueremo la lotta”

“Prevediamo una forte partecipazione – ha detto Margherita Napoletano, delegata Sgb e coordinatrice della Rsu – In questi giorni abbiamo parlato molto con i colleghi e c’è consapevolezza che solo con la mobilitazione possiamo far cambiare le cattive abitudini del Gruppo San Donato, di cui fa parte il San Raffaele”.
“Lo sciopero è certamente una tappa importante – ha aggiunto Daniela Rottoli di Sgb – Probabilmente non sarà il punto d’arrivo, ma renderà tutti i lavoratori più consapevoli che senza di loro il San Raffaele non può garantire l’eccellenza. Se servirà, saremo pronti a continuare con la lotta”.
Venerdì, dalle 8.30 alle 9 ci sarà il ritrovo sulla spianata dell’opedale San Raffaele (in via Olgettina, 60) e poi partirà il corteo per via Vigorelli (Segrate), via Olgettina (Milano), Cascina Gobba e ritorno al San Raffaele.
Il 3 aprile 2019 si era già tenuta una prima mobilitazione dei lavoratori.

LEGGI ANCHE

San Raffaele, mobilitazione dei lavoratori FOTO

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia