Cronaca
Tragedia

Scende dall'auto per controllare i danni dopo un incidente e muore investito

Il sinistro si è verificato sabato sera, 19 febbraio 2022, sulla A4: per Constantin Cazacu, residente a Carugate, non c'è stato nulla da fare.

Scende dall'auto per controllare i danni dopo un incidente e muore investito
Cronaca Martesana, 22 Febbraio 2022 ore 09:01

Scende dall'auto per controllare i danni dopo un incidente e muore investito. Il sinistro si è verificato sabato sera, 19 febbraio 2022, sulla A4: per Constantin Cazacu, residente a Carugate, non c'è stato nulla da fare. La tragedia è avvenuta attorno 23.40, a perdere la vita il 50enne rumeno che viaggiava con la propria compagna.

Scende dall'auto in A4 e viene travolto e ucciso

L'uomo, come successivamente raccontato dalla sua compagna, stava viaggiando lungo la A4 tra Bergamo e Seriate in direzione Venezia, quando ha urtato contro un ostacolo. Preoccupato, ha accostato il veicolo al fine di verificare i danni riportati dalla vettura, ma non si è accorto del sopraggiungere di un'altra automobile che l'ha travolto.

L'intervento dei soccorritori

A bordo dell'auto che ha investito il 50enne viaggiavano un 52enne e due amiche. Tempestiva la chiamata e l'intervento dei soccorritori, che hanno raggiunto il luogo dell'incidente - dove nel mentre erano rimaste coinvolte altre due autovetture - nell'arco di pochi minuti a bordo di tre ambulanze, un'automedica e una pattuglia della Polizia Stradale. Le condizioni di Cazacu, da subito parse critiche, si sono rivelate fatali. L'uomo ha perso la vita e la sua salma è stata portata alla camera mortuaria del cimitero di Bergamo. Le quattro auto coinvolte nell'incidente, invece, sono state poste nell'immediatezza sotto sequestro.

Sotto shock la compagna

La compagna del 50enne, che non ha riportato ferite, è stata però comunque accompagnata sotto shock all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter