Nei guai

Scampa la multa per la spesa fuori Comune, ma non quella per l’assicurazione

La Polizia Locale di Brugherio prosegue con i controlli per il rispetto delle disposizioni Covid in Zona Rossa.

Scampa la multa per la spesa fuori Comune, ma non quella per l’assicurazione
Brugherio, 22 Novembre 2020 ore 10:38

Si stava recando fuori Brugherio per fare la spesa. Fermato dalla Polizia Locale si è giustificato adducendo motivi economici. Niente multa  per il mancato rispetto delle norme Covid, ma è comunque stato sanzionato con un’ammenda di 867 euro.

Spesa fuori Comune

Ieri, sabato 21 novembre 2020, gli agenti della Locale hanno fermato in via Lombardia un veicolo condotto da un cittadino monzese originario del Marocco. L’uomo, di fronte alla richiesta del perché fosse fuori dal suo Comune di residenza, ha spiegato che stava andando a fare la spesa in un negozio più conveniente da un punto di vista economico. Una motivazione che gli ha risparmiato la multa da 400 euro prevista per le norme Covid. Non gli ha evitato però la sanzione da 867 euro. Infatti, da un controllo, è risultato che la Fiat 600 su cui stava circolando era sprovvista di assicurazione, poiché scaduta il 10 settembre 2020.

Controlli anti Covid

Proseguono i servizi della Polizia Locale di Brugherio per far rispettare le disposizioni previste dalla Zona Rossa istituita dal Governo. In questa settimana il Comando brugherese ha notificato alla Questura i seguenti rilevamenti:

  • 65 esercizi commerciali controllati
  • 115 persone controllate
  • 84 autocertificazioni ritirate
  • 4 persone sanzionate
  • 4 sanzioni a locali commerciali con annessa chiusura

Leggi: COSA SI PUO’ FARE IN ZONA ROSSA?

TORNA ALLA HOME. 

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia