Cronaca

Per salvare l'Eden ci vuole un comitato

Per far rialzare sipario al teatro parrocchiale di Vaprio serve, prima che la somma per pagare i vari interventi di ristrutturazione, la creazione di un comitato. Il suo compito sarà quello di pensare a come rilanciare la struttura, rendendola attrattiva.

Per salvare l'Eden ci vuole un comitato
Cronaca Trezzese, 22 Novembre 2017 ore 07:10

Il primo passo per salvare il teatro parrocchiale di Vaprio dall'oblio è creare un comitato. La decisione è stata presa ieri, martedì, dopo l'incontro in Comune col sindaco e i rappresentanti delle associazioni.

Riqualificare l'Eden è una sfida che si può vincere soltanto attraverso l'unità di intenti

A introdurre la serata (LEGGI QUI) è stato il primo cittadino Andrea Beretta. Presente anche il vicesindaco Eugenio Galbiati e i rappresentanti di numerose associazioni vapriesi. Il sindaco ha ricordato i contenuti del primo incontro. Ovvero che al teatro parrocchiale, chiuso da fine dicembre per ragioni di sicurezza (LEGGI QUI), prima di iniziare qualsiasi tipo di lavoro (LEGGI QUI), serve anzitutto un progetto di riqualificazione. Ma i contenuti li dovranno decidere i membri del comitato che avrà il compito di dare poi vita a una fondazione vera e propria. La parrocchia è infatti disposta a concedere la struttura a un ente in grado sia di restaurarla e sia di farla rivivere. Ma questa è una decisione importante, che va presa insieme. Per questo a fine serata si è chiesto alle associazioni di fornire entro pochi giorni il nominativo di un proprio candidato che entrerà a fare parte del comitato.

L'articolo completo in edicola sul prossimo numero della Gazzetta dell'Adda in edicola da sabato 25 novembre.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter