Menu
Cerca
Il caso

Rumori, schiamazzi e assembramenti. Il sindaco toglie al bar i tavolini all'aperto

Succede in piazza Marie Curie a Bussero dove i residenti sono inferociti per la presenza di un locale.

Rumori, schiamazzi e assembramenti. Il sindaco toglie al bar i tavolini all'aperto
Cronaca Martesana, 29 Maggio 2021 ore 09:15

Giovedì 27 maggio 2021 il sindaco di Bussero Curzio Rusnati ha firmato l'ordinanza. Toglie i tavolini all'aperto al Jolly bar di piazza Maria Curie a causa delle intemperanze della clientela.

Pugno di ferro a Bussero

Da settimane soprattutto al sabato sera i residenti protestano per schiamazzi, zuffe e utilizzo dei portici e delle vetture in sosta come orinatoi. Così la pazienza è finita e il primo cittadino ha deciso di revocare la concessione che aveva rilasciato al bar di poter disporre tavolini all'aperto su due stalli di sosta.

"Il sindaco dispone la revoca dell’utilizzo dello spazio pubblico antistante il locale e il ripristino delle originarie funzioni di parcheggio, fatto salvo lo spazio di marciapiede già utilizzato, esclusivamente davanti alle proprie vetrine, ove l’attività esterna e il posizionamento dell’attrezzatura sono comunque concessi esclusivamente fino alle ore 16 - si legge nell'ordinanza - Che venga garantito un passaggio di mt 2,50 nello spazio privato ad uso pubblico del porticato condominiale antistante il locale; che siano rigidamente fatte rispettare dall’esercente le norme di sicurezza contro la diffusione del virus Sars-Cov-2 e rapidamente attuati comportamenti consoni all’interno di normali relazioni civili, nel rispetto e a tutela del diritto al riposo e al lavoro del vicinato, pena la sospensione dell’attività".

Il servizio completo nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 29 maggio 2021.