Cronaca
Beccate

Rubano vestiti al centro commerciale di Vignate: arrestate due ragazze, entrambe irregolari

I Carabinieri della Stazione di Melzo le hanno individuate e nelle loro borse hanno trovato la refurtiva: vestiti per un valore complessivo di circa 120 euro.

Rubano vestiti al centro commerciale di Vignate: arrestate due ragazze, entrambe irregolari
Cronaca Melzese, 26 Novembre 2022 ore 11:15

Sono finite in manette le due ragazze che si sono rese responsabili di alcuni furti messi a segno all'interno di un negozio di abbigliamento del centro commerciale di Vignate. A operare i Carabinieri della Stazione di Melzo dopo la segnalazione della sicurezza della struttura.

Rubavano vestiti con l'antitaccheggio

Nonostante i capi di abbigliamento fossero dotati di placchette antitaccheggio, le due autrici dei furti non si sono fermate. Anzi. Ieri, venerdì 25 novembre 2022, utilizzando forse dei coltelli o dei cacciavite hanno rotto i dispositivi di sicurezza levandoli dai vestiti che poi hanno nascosto all'interno di due borse prima di darsi alla fuga. Peccato però che avevano attirato l'attenzione del personale del negozio che ha allertato la sicurezza che a sua volta ha chiamato il 112.

Arrestate due ragazze, entrambe irregolari

I militari di Melzo hanno così individuato e bloccato le due donne: si trattava di una 20enne e di una 29enne, entrambe peruviane e irregolari sul territorio. La più giovane, tra l'altro, era già nota alle Forze dell'ordine per precedenti specifici. La refurtiva, del valore di circa 120 euro, è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.

Seguici sui nostri canali