Rubano vestiti al centro commerciale di Bellinzago, due finiscono in manette

Rubano vestiti al centro commerciale di Bellinzago, due finiscono in manette
15 Novembre 2016 ore 23:43

Vengono sorpresi a rubare vestiti, due arrestati. Domenica sera una donna, di nazionalità marocchina residente a Settala, dopo aver rimosso le placche antitaccheggio, ha rubato vari capi di abbigliamento in un negozio di intimo del centro commerciale “La Corte Lombarda” per un valore di 120 euro.

La donna aveva già rubato in passato altri capi di abbigliamento per circa 160 euro. Lunedì al supermercato “Il Gigante” un tunisino 48enne, già noto alle Forze dell’ordine, ha invece rubato due giacche in pelle per un valore complessivo di 180 euro. Entrambi sono finiti in manette con l’accusa di furto aggravato.

Il servizio completo sul numero del giornale in edicola e nella versione on line per smartphone, tablet e pc da sabato 19 novembre. 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia