Cronaca
In manette

Ruba portafoglio e cellulare in un camerino, i Carabinieri lo arrestano seguendo le tracce dello smartphone

Il ladro entrato in azione nel centro commerciale Carosello è stato bloccato in bicicletta: stava tornando verso casa a Pessano con Bornago.

Ruba portafoglio e cellulare in un camerino, i Carabinieri lo arrestano seguendo le tracce dello smartphone
Cronaca Martesana, 19 Ottobre 2021 ore 08:23

Ruba un portafoglio e un cellulare in un camerino, i Carabinieri lo arrestano seguendo le tracce dello smartphone. Il ladro entrato in azione nel centro commerciale Carosello è stato bloccato poco dopo in bicicletta: stava tornando verso casa a Pessano con Bornago.

Ladro "su due ruote" arrestato dai Carabinieri

E' entrato in azione all'interno di un negozio di abbigliamento del Carosello. Ha adocchiato la giacca che un cliente aveva lasciato all'interno di un camerino, riuscendo a portar via il portafoglio e un cellulare che erano nelle tasche. Ma la fuga del ladro di 65 anni è durata poco. I Carabinieri della Compagnia di Pioltello infatti lo hanno beccato domenica 17 ottobre 2021 ancora in sella alla sua bicicletta. I militari sono arrivati a lui geolocalizzando lo smartphone della vittima del furto. Provvidenziale la veloce chiamata al 112, una volta che il derubato e il personale dell'esercizio si sono accorti di quanto accaduto.

In manette un 65enne dalla "mano lunga"

La refurtiva è stata recuperata. Il 65enne, in attesa del processo per direttissima, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari all'interno della propria abitazione di Pessano.