Menu
Cerca
Intervento

Ragazzini tentano di spegnere un incendio, ma si feriscono e poi chiamano i pompieri

Il fatto è avvenuto ieri, mercoledì 24 febbraio 2021, verso le 16.40 in un campo ai lati del cantiere della tangenziale.

Ragazzini tentano di spegnere un incendio, ma si feriscono e poi chiamano i pompieri
Cronaca Cassanese, 25 Febbraio 2021 ore 11:30

Due bambini cercano di spegnere un incendio in un campo, ma si feriscono e poi chiamano il 118. Il fatto è avvenuto ieri, mercoledì 24 febbraio 2021 a Cassano d’Adda.

Cassano, ragazzini tentano di spegnere un incendio, ma si feriscono

Hanno provato a spegnere un falò nei campi attorno al cantiere della tangenziale, ma hanno finito col farsi male, ma per fortuna si è trattato solo di qualche leggera scottatura. Il fatto è avvenuto ieri, mercoledì, verso le 16.40 a Cassano d’Adda in un campo di fianco al cantiere della Tangenziale.  Due ragazzini, di 11 e 12 anni, residenti in città,  hanno raccontato di aver visto il falò e hanno quindi cercato di spegnerlo. Non essendoci riusciti e con qualche scottatura sulle mani hanno pensato bene di chiamare il 118. Dopo qualche minuto, nei pressi della rotonda che collega la Tangenziale alla Variantina che porta in via Europa,  è arrivato un mezzo dei Vigili del fuoco dalla caserma di Treviglio e poi anche un’ambulanza della Croce Azzurra di Trezzo sull’Adda, insieme a un’automedica in codice giallo. I due ragazzini, infatti sono venuti incontro ai soccorritori  in strada a bordo di due biciclette.

I soccorsi

I volontari hanno quindi medicato le scottature ai due bambini, che sono poi stati trasportati verso le 18 per sicurezza, in codice Verde, all’ospedale di Melzo, dove sono stati ulteriormente visitati. Mentre il medico, giunto sul posto col mezzo di servizio, ha concluso l’intervento in posto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli