Rodano, dopo il nubifragio la scuola è pronta

Rodano, dopo il nubifragio la scuola è pronta
11 Settembre 2017 ore 10:43

La tromba d’aria che a metà luglio aveva fatto danni ingenti in paese aveva messo a serio rischio l’inizio delle attività scolastiche. Che, invece, possono partire senza problemi. 

I danni provocati dal maltempo, infatti, sono stati riparati secondo le previsioni:   il tetto della scuola Secondaria è stato ripristinato, i pavimenti lucidati e le aule riallestite. Anche nella scuola Primaria, che ha riportato danni molto più lievi, tutto è stato sistemato e si prosegue con il completamento della dotazione di Lavagne Interattive Multimediali per ciascuna classe.

“Con l’inizio delle lezioni riprendono anche i servizi scolastici comunali, con qualche novità: il trasporto scolastico ( si è appena concluso il bando di gara per l’assegnazione del servizio), la mensa (è arrivato il nuovo cuoco) ed i servizi di pre e post scuola (attivati per la prima volta nella scuola Primaria)”, ha fatto sapere l’assessore alla partita Cristina Rossi in una nota. 

 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia