Ritrovato il Bambin Gesù del presepe di Gessate

Ritrovato il Bambin Gesù del presepe di Gessate
21 Gennaio 2017 ore 12:08
Il Bambin Gesù sparito dal presepe è stato ritrovato, anche se mal ridotto. La statuetta che ignoti avevano sottratto è stata rinvenuta da un gessatese in un campo, danneggiata a una gamba ma intatta. 
 
Il giorno dopo la Befana i membri della Pro Loco si erano riuniti in piazza  Corte Grande per smantellare il presepe, rimasto intatto per tutte le festività natalizie,  e avevano  fatto una terribile scoperta: la capannina della Natività era stata  devastata da ignoti vandali, le statuine della Madonna e di San Giuseppe erano state  messe per terra a formare una croce,  Gesù era  scomparso e c’erano dei cartelli stradali, prelevati da un parcheggio antistante,  buttati dentro la capanna sopra le statuine,  su una delle quali  era  stata scritta una   bestemmia.
 
“Una persona venerdì lo ha ritrovato in un campo nei dintorni del paese e l’ha portato dal parroco, don Matteo Galli – ha riferito il vice presidente –  Il sacerdote ha quindi contattato la Pro Loco e così il Bambinello è tornato a noi”.  I vandali però hanno lasciato il segno e la statuetta è rimasta danneggiata a una gamba.  
LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia