Cronaca
Violenza

Rissa tra giovani spuntano bastone e coltello. Ferito al torace muore in ospedale

L'episodio è avvenuto ieri sera a Pessano con Bornago. Secondo i testimoni la rissa avrebbe coinvolto una ventina di ragazzi.

Rissa tra giovani spuntano bastone e coltello. Ferito al torace muore in ospedale
Cronaca Martesana, 30 Settembre 2021 ore 07:43

Una rissa tra più giovani conclusasi con un ragazzo ricoverato in condizioni disperate e deceduto poche ore dopo. E' quanto accaduto nella notte a Pessano con Bornago.

Muore un 22enne

Un giovane è stato portato al San Gerardo di Monza in codice rosso, le sue condizioni disperate, dopo una rissa esplosa a Pessano tra via della Vigna e via Montegrappa ieri, mercoledì 29 settembre 2021, intorno alle 23.30. Ad aver la peggio un 22enne italiano residente a Vimercate che è stato trasportato in Pronto soccorso in arresto cardiaco con i sanitari dei Vos di Gorgonzola e i medici dell'automedica che praticavano le manovre di rianimazione nel disperato tentativo di salvargli la vita. Aveva riportato gravi ferite da arma da taglio al torace, ferite che si sono rivelate fatali. E' deceduto nella notte in ospedale.

Rissa tra giovani con bastoni e coltelli

Sul posto si sono precipitati i Carabinieri della Compagnia di Pioltello non appena è arrivata la chiamata al 112. Stando a quanto raccontato da alcuni testimoni, una ventina di ragazzi si era incontrata in via della Vigna e aveva dato vita alla violentissima rissa. Dove sono spuntate anche spranghe e coltelli, ma anche sassi e bottiglie di vetro che sono state successivamente ritrovate dai militari nella zona della colluttazione.

Anche un altro ragazzo è stato portato in ospedale a Melzo per una ferita alla testa, un 16enne. Ad accompagnarlo sarebbe stato un amico con auto privata, ma dal Pronto soccorso hanno allertato i Carabinieri che si sono presentati al Santa Maria delle Stelle per raccogliere ulteriori informazioni.

Indagini in corso

In via Montegrappa è stato richiesto l'intervento del Nucleo operativo e della Scientifica che hanno effettuato i rilievi del caso per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Le indagini sono in corso per capire quanti ragazzi hanno preso parte alla rissa e le cause che hanno fatto esplodere la violenza.

Ferito un passante

Con il passare delle ore quanto accaduto in via della Vigna inizia ad avere contorni più definiti, anche se ancora non arrivano conferme ufficiali. Lo scontro sarebbe avvenuto nei pressi del ponte sul Molgora, dove un gruppo avrebbe atteso l'altro, che in quel momento usciva dal vicino parchetto. Il contatto sarebbe durato pochi istanti, in cui è però volato di tutto. Ad essere colpito dagli oggetti sarebbe stato anche un sedicenne residente in paese, che in quell'istante passava di lì, ma che nulla centrava con l'episodio. Ha preso una sassata in testa ed è stato portato in ospedale per accertamenti.  La posizione del giovane, però, è ancora al vaglio degli inquirenti.

5 foto Sfoglia la gallery