Rissa a Ciserano, 38enne in ospedale SIRENE DI NOTTE

A Villa d'Adda un litigio è degenerato con l'accoltellamento di un 33enne.

Rissa a Ciserano, 38enne in ospedale SIRENE DI NOTTE
20 Giugno 2018 ore 07:36

Risse e litigi hanno  movimentato la serata dei soccorritori della Bassa che sono dovuti intervenire e Ciserano e Villa d’Adda.

Rissa a Ciserano

I soccorritori della Croce bianca di Boltiere sono intervenuti questa notte, pochi minuti dopo la mezzanotte, in seguito a una rissa scoppiata in via Bologna 2, ai palazzi “Anna” di Zingonia. Coinvolto un 38enne soccorso in codice giallo che è stato poi trasportato in ospedale al Policlinico San Marco di Zingonia in codice verde. Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Treviglio che qualche ora dopo hanno fatto scattare il maxi blitz alle Torri ancora in corso.

Accoltellato a Villa d’Adda

Hanno iniziato a litigare, per futili motivi, poi dalla parole sono passati ai fatti. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri a Villa d’Adda. In un cortile di via San Martino due uomini hanno iniziato a litigare pesantemente provocandosi fino a decidere di affrontarsi faccia a faccia nel cortile. A quel punto ne è nata una colluttazione e in quel frangente uno dei due ha estratto un coltello ferendo gravemente l’avversario, un 33enne italiano. Immediato l’allarme lanciato dai vicini. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Zogno e i soccorritori della Croce rossa di Bonate. Il 33enne, però, è stato trasportato poi in eliambulanza all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, ma non sarebbe in pericolo di vita.

TORNA ALLA HOME

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia