Risolto il mistero dell’Ufo avvistato nel Milanese

Si trattava di un pallone aerostatico che filma i flussi di traffico sull'autostrada A8.

Risolto il mistero dell’Ufo avvistato nel Milanese
Brugherio, 22 Settembre 2018 ore 11:36

Ufo avvistato nel Milanese vicino a Legnano da numerosissime persone.

Ufo avvistato nel Milanese

Un Ufo sopra tutto il Legnanese? Sì se si parla di “Oggetto volante non identificato” da chi lo sta osservando, no se si parla di marziani. Da questa mattina in tantissimi sono rimasti con il naso al’insù per osservare un globo bianco nel cielo.

I primi ad accorgersene sono stati alcuni residenti del quartiere Canazza di Legnano :

“Ho visto quell’oggetto fuori dalla mia finestra – racconta Maria Cantarella che lì ci abita -, si muoveva. Al pomeriggio era invece dietro il nostro palazzo. Si trovava verso l’autostrada”.

IL VIDEO DI UN TESTIMONE:

Era un pallone rileva-traffico

La stessa Cantarella ha un po’ svelato di che si trattava: “Assomigliava molto a un pallone rileva-inquinamento che ho trovato su internet”.

I colleghi del nostro quotidiano online Settegiorni hanno deciso di andare a dare un’occhiata in Canazza e hanno risolto il caso: si trattava di un pallone aerostatico, fatto decollare e poi atterrare in un’area verde proprio del quartiere a ridosso dell’Autrostrada, che sta fotografando e filmando i flussi di traffico sull’A8:

“Nella gironata odierna – ci spiega Marco, titolare di Immaginialvolo.it abbiamo effettuato il monitoraggio di una porzione con uno dei nostri aerostati. Molte persone si stanno chiedendo che cosa sia quell’oggetto in aria. E’ il nostro pallone per effettuare questo studio per il quale siamo stati incaricati”.

GUARDA IL PALLONE “SVELATO” IN UN ALTRO SORPRENDENTE VIDEO E TUTTE LE GALLERY SU SETTEGIORNI.IT

E LEGGI ANCHE: UFOLOGO SAVONESE COLPISCE ANCORA: frammento di un meteorite avvistato a Ventimiglia

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia