Cronaca

Ripescato il cadavere del 28enne annegato alla cava Trombetta

Ripescato il cadavere del 28enne annegato alla cava Trombetta
Cronaca Martesana, 27 Agosto 2017 ore 11:36

E' riaffiorato dalle acque della cava Trombetta il cadavere di Ivan, il 28enne ucraino residente a Milano, che sabato sera si era immerso nel lago segratese dopo una serata con un paio di amici.

A un certo punto l'idea di fare un bagno, ma il giovane non era più riemerso dall'acqua. Immedatamente gli amici avevano lanciato l'allarme. I vigili del fuoco lo hanno cercato per quattro ore, nel buio della notte, ma di lui non c'è ancora traccia.

Le ricerche erano poi proseguite domenica mattina, ma erano state ancora infruttuose. Fino a stamattina, quando finalmente gli operatori sono riusciti a recuperare il corpo, oramai senza vita, del 28enne. 


Seguici sui nostri canali