Cronaca

Rifiuti ovunque, multati due furbetti

Sopralluogo a Cassina de' Pecchi e a Sant'Agata.

Rifiuti ovunque, multati due furbetti
Cronaca Martesana, 05 Agosto 2018 ore 08:52

Assessore e tecnici hanno individuato e rimosso 320 chili di rifiuti.

Rifiuti dappertutto a Cassina

La lotta dell’Amministrazione contro l’abbandono abusivo dei rifiuti ha portato all’individuazione di altri due colpevoli. A seguito del periodico controllo delle zone a rischio condotto nella tarda mattinata di martedì dall’assessore alle Politiche ambientali Tommaso Chiarella e degli operatori di Cem sono scattate due sanzioni, per un privato e per una ditta.
La prima zona presa in esame è stata quella di Sant’Agata, all’altezza del confine con Vignate sulla strada che porta all’imbocco della nuova Cassanese. Qui, gli operatori di Cem si sono imbattuti in qualcosa come 5 metri cubi di rifiuti, soprattutto di natura domestica.

Due sanzioni da seicento euro

A fine della mattinata gli operatori di Cem hanno raccolto circa 320 chili di rifiuti e tra questi è stato possibile avviare le pratiche per due sanzioni: tra i sacchi abbandonati vicino alla Cassanese sono stati infatti riconosciuti quelli di un privato, residente a Peschiera Borromeo. In via Fermi grazie a tre bolle di spedizione è stata riconosciuta una ditta rea di aver abbandonato tre imballaggi all’angolo del parcheggio.

Tutti i dettagli e il resoconto con il report fotografico sul numero della Gazzetta della Martesana in edicola e online da sabato 4 agosto.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Seguici sui nostri canali